Benvenuto amico lettore, se ami i libri, sei nel posto giusto. Qui, ogni tuo commento e ogni tuo pensiero sono estremamente graditi e molto preziosi. Se vorrai unirti come lettore fisso o iscriverti alla mia newsletter, resterai informato sulle news, le le segnalazioni, le recensioni e le anteprime che pubblico periodicamente. Buona navigazione, e torna presto a trovarmi!

martedì 29 aprile 2014

'Perchè proprio a me' di Stella Bright - Segnalazione

Carissimi lettori e carissime lettrici,
mentre un paio di settimane fa sorridevo con il viso scaldato dal tenue sole primaverile, negli ultimi giorni combatto con il mio umore altalenante, essendo un soggetto estremamente metereopatico. Le piogge e le basse temperature che si sono riaffacciate stanno tardando l'avvento della stagione dell'anno che preferisco... Spero la situazione si ripristini prestissimo, adoro i prati in fiore, gli alberi di pesco tutti rosei e il cielo blu, con qualche nuvoletta qua e là. Eh sì, sono inguaribilmente romantica! E proprio in preda a questo raptus di romanticismo, vi propongo questa deliziosa segnalazione 'Perchè proprio a me',  della scrittrice Stella Bright.
Il romanzo è edito da Triskell edizioni, lo leggerò presto, promettendo una nuova recensione.


Titolo: Perché proprio a me
Autore: Stella Bright
ISBN: Edizione Ebook 978-88-98426-16-4
Lunghezza: 73 pagine
Collana: Pink
Genere: Romantico, Commedia
Formato: pdf, epub, mobi
Editore: Triskell Edizioni


Trama
Glenna, componente dello staff tecnico della squadra di rugby dei Cardiffs, è un vero peperino, un maschiaccio. E una rossa da urlo. La sua vita viene letteralmente messa sottosopra dall’arrivo di un nuovo elemento dalla Repubblica Sudafricana: Johann Christiaan Van der Vaals. Perché le è toccata una simile punizione divina? Da parte sua sarà guerra su tutti i fronti, sia con le parole che con i fatti. Una guerra a colpi di insulti e sì, anche di schiaffi, perché Glenna è una tremenda ragazza irlandese, testarda e bellicosa e molto, molto prevenuta verso il nuovo acquisto della squadra.
Peccato che non abbia fatto i conti con i sentimenti, la passione e l’amore.
E peccato che non abbia neppure tenuto conto del ruvido fascino di Johann e dei suoi stupendi occhi da leone. Ma soprattutto non ha riflettuto sul fatto che di solito nell’acqua che non si vuol bere alla fine si finisce con l’annegarvi


Qualcosa sull'autrice
Stella fin da bambina, quindi tanto tempo fa, ha sempre riservato ai libri un posto speciale; merito del suo papà che le ha trasmesso questo amore. Scrivere quindi era un sogno nel cassetto che a lungo ha tenuto nascosto, ma che ultimamente ha osato realizzare e per fortuna l’ha fatto cosicché il papà ha potuto vedere almeno l’inizio della sua avventura, prima di andarsene.
Siccome è sempre stata un maschiaccio, adora il rugby che consiglia vivamente a chiunque soprattutto alle donne; se non altro potranno godersi la vista di autentici Bronzi di Riace semoventi su un campo d’erba! Ma c’è una vena romantica in lei: Stella è scozzese nel cuore e nell’anima. La Scozia, inspiegabilmente, è parte di lei… Ma questa è un’altra storia.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento attinente e rispettoso se vuoi che venga
pubblicato. Grazie.